Home | Dove siamo | Contatti | Spedizioni | Registrati

Storia

L'Enoteca Parola è tra le più antiche enoteche di Torino. I Parola iniziarono l'attività nel 1890 come selezionatori e imbottigliatori; ottennero prestigiosi premi enologici nazionali e internazionali, come quello dell'Esposizione Internazionale di Torino del 1901, l'Esposizione vinicola di Genova del 1906, e quella Internazionale di Parigi, dello stesso anno.

Enoteca Parola

Il negozio, situato in uno storico palazzo dell'800, sotto i portici del centralissimo corso Vittorio Emanuele II, al civico 76, a due passi dalla Stazione di Porta Nuova, merita una visita, e viene citato nel volume a cura di Chiara Ronchetta Le botteghe a Torino. Esterni e interni tra 1750 e 1930, Torino, Centro Studi Piemontesi, 2001, p. 279

Un'ampia stanza a base quadrata accoglie i clienti, gli arredi originali in larice americano ricoprono le pareti, mostrando l'amplissima scelta di bottiglie. Due porte sullo sfondo, incorniciate anch'esse dal mobilio e dai vini in esposizione, immettono nel retro, da cui si accede alla cantina. Il motivo del grappolo d'uva intagliato negli arredi si ritrova nell'affresco del soffitto, eseguito a tempera nel 1927, e nel grosso orologio di legno scolpito, che segna il tempo da quattro generazioni.

Quattro generazioni in cui l'Enoteca Parola è diventata punto di riferimento per appassionati gourmet e amanti della tradizione, che da qualche anno possono anche degustare vini e liquori nel nuovo punto vendita di via Cesare Battisti 7, in una zona suggestiva della città, nell'isola pedonale tra Piazza Castello e Piazza Carignano; dove, col tempo mite, si può sorseggiare un bicchiere nel grazioso déhors.

Login
Password

selezione enologica